Corsi di chitarra a Como, insegnanti di canto, corso di basso, lezioni di piano e batteria

Buongiorno,

Sono Francani della House Rock.

La House Rock è una porta aperta a tutti per entrare nel mondo della musica e delle scuole di musica. Imparando a suonare quelli che sono gli strumenti base del rock: chitarra, pianoforte, basso, batteria e canto.


Con noi imparerai a suonare tante canzoni per te, salire su un palco ai nostri concerti dal vivo e formare una vera band!



Oltre che fare lezioni a domicilio 

Abbiamo 2 sedi:

-Capiago Intimiano (CO) via Alla Chiesa 6

-Carate Brianza (MB) via Confalonieri 29

 



 


 

CORSO CHITARRA e BASSO (Principiante, Intermedio, Avanzato)



Ci sono due tipologie di corso:

-individuale presso nostre sedi 

-collettivo (max 3 persone dello stesso livello e vicine di eta')


Il corso e' di 33 lezioni da settembre a giugno con 1 lezione settimanale di 55 minuti.

Si paga ratealmente 5 rate anticipate di 80€ per corso collettivo e 130€ per corso individuale.

 




CORSO DI BATTERIA 


E' individuale presso sede.

Le lezioni sono a cadenza settimanale di 55 minuti. La prima parte della lezione vertera' sull'esecuzione del brano scelto assieme all'insegnante e la consegna del brano o della parte seguente per la successiva lezione. La seconda meta' della lezione invece verterà su tecniche e teoria musicale.

Il corso si svolgerà' da settembre a giugno e avrà' 33 lezioni. Il pagamento verrà diviso in 5 rate di 130€ cad. da pagare anticipatamente su avviso della scuola.


CORSO DI CANTO 

E' individuale presso nostra sede.


-individuale presso sede di Capiago Costo 20€/ora

-individuale presso sede Carate B. 25€/ora (45 min)


 La lezione si dividerà sostanzialmente in 2 momenti: teorico/tecnico e pratico/ esecutivo.

L'insegnante si avvale dell'utilizzo del pianoforte e di basi professionali che verranno donate all'allievo per lo studio.


Il corso si svolgerà' da settembre a giugno e avrà' 33 lezioni. Il pagamento verrà diviso in 5 rate di 130€ cad. per corso a Capiago e 165€ per corso a Carate da pagare anticipatamente su avviso della scuola.


CORSO DI PIANO 

Individuale presso sede.


La lezione si dividerà sostanzialmente in 2 momenti: teorico/tecnico e pratico/ esecutivo.

L'insegnante si avvale dell'utilizzo del pianoforte  classico e della tastiera elettronica. Si studieranno brani della musica rock e pop e il metodo di accompagnamento vocale ad accordi. Ogni lezione dura 55 minuti 1 volta alla settimana.

Il corso si svolgerà' da settembre a giugno e avrà' 33 lezioni. Il pagamento verrà diviso in 5 rate da pagare anticipatamente su avviso della scuola di 130€



Regolamento e scheda di iscrizione su http://www.oscarfrancani.it/scuola-house-rock/vieni-anche-tu/

 

Ci contatti al 338 38 30139 per fissare la prima lezione


A settembre molti scelgono per loro o per i loro figli un corso da fare e molto spesso la scelta ricade su scuole di musica, strumento o canto. Sta crescendo la richiesta di isegnanti e ore di lezione di chitarra, basso, batteria, pianoforte e canto. A Como sono diverse ormai le scuole operanti nel settore. I prezzi per un'ora di lezione di strumento variano dalle 12 euro per un corso collettivo di chitarra alle 30 euro per un ora di lezione di canto con insegnante privato. 


Bisogna inanzitutto distinguere tra corsi per principianti, corsi per bambini e corsi per esperti. L'offerta è varia e ampia. Se sei alle prime armi oppure hai fatto qualche corso di chitarra o strumento ma sono passati più di 10 anni da quando l'hai fatto e poi non hai più suonato, allora ti puoi considerare un principiante che deve riscoprire le tecniche basi dell'utilizzo dello strumento. Le prime lezioni che farai dovrebbero consistere in canzoni facili, da eseguire con accordi, sia che tu stia imparando piano sia che tu faccia chitarra classica o elettrica. Per ciò che riguarda chitarra infatti non importa se utilizzarai fin da subito un'elettrica, il consiglio certo, se dovessi ancora comprarla, è di prendere una classica, primo per i costi contenuti 50-60€ e poi perchè l'esecuzione con essa forma meglio la mosculatura della mano e del lombricale. Per i bambini si parla spesso di corsi collettivi proprio perchè insieme a loro pari, essi imparano meglio senza stangarsi e divertendosi nel confronto con gli altri. I bambini possono utilizzare chitarre 2/4 o 3/4 fino a che non hanno raggiunto il metro e mezzo. Importante sarà er l'oro ascoltare molta musica a casa e varia. Chi invece ha alle spalle qualche hanno di corso e vuole magari specializzarsi in un genere potrà scegliere tra i molti corsi di strumento avanzato. Si distinguono corsi di fingerstile (suonare con le dita e non con il solo plettro), jazz, composizione musicale o corsi per solisti. Le sfumature sono molte e ogni scuola propone qualcosa di originale. Per ciò che riguarda i corsi di piano c'è da distinguere se piano classico o piano moderno. Il piano classico come dice il termine si basa su un metodo più affermato nel tempo, si parte dalla lettura musicale dei due pentagrammi in due chiavi e l'esecuzione prima di esercizi melodici e poi armonici per arrivare ad affrontare pezzi facili del repertorio mozartiano o brani di metodi utilizzati anche nei conservatori. Il metodo moderno invece si basa molto di più sull'ascolto e la riproduzione ad orecchio delle note oltre che su di un'impronta armonica di accompagnamento al canto con accordi. Per capirci, il piano moderno nella maggior parte delle scuole è inteso come quello suonato dal cantante di pianobar e dai cantautori famosi del pop. Si studiano comunque anche le note ma relativamente alla canzone scelta e non in base ad esercizi più tecnici.

Per la batteria il metodo utilizzato più spesso è quello della sezione ritmica delle bande, si studiano i valori ritmici della notazione e si arriva ad eseguire l'intero repertorio di frasi ritmiche o tempi utili all'accompagnamento dei brani. Anche in questo caso questi ultimi possono essere scelti da un repertorio orchestrale o da banda oppure da un repertorio pop rock.

Il canto si distingue tra lirico e moderno. Il lirico prevedde un percorso di apprendimento più affine alla musica melodrammatica e quindi all'opera mentre il moderno, spesso supportato da microfono e basi, riguarda il repertorio cosidetto leggero o comunque dal sapore pop. Poi ci sono varie specializzazioni e approfondimenti, che seguono altri metodi, come il canto jazz blues o il canto corale.

In ogni caso quello che bisogna sapere per scegliere un corso inanzitutto è il gusto musicale dell'insegnante, se esso ha un'attività concertistica in corso e sopratutto se la lezione prevede anche supporti multimediali a casa come video o mp3.molto utili per l'esercitazione.